Cos'è il Collegio Einaudi
Dal 1935 la casa in cui gli studenti meritevoli
possono far crescere e costruire il proprio futuro



 
 
PERCHE' IL COLLEGIO?

Il Collegio è una casa e una famiglia nel cuore di Torino (Matteo)

Studiare diventa più facile (Francesca)

Vivi con ragazzi di ogni parte d’Italia e anche del mondo (Giovanni)

Sei a pochi passi dalle aule di lezione (Laura)

 
Offriamo ospitalità a studenti e studentesse universitari italiani e stranieri iscritti a laurea, laurea specialistica, master, dottorato e progetti di scambio internazionali.

Per l’alto valore della nostra missione e per la continua ricerca dell’eccellenza, siamo accreditati dal MIUR in quanto “Ente di alta qualificazione culturale” e siamo enti fondatori della Conferenza dei Collegi Universitari italiani (CCUM).

Abbiamo cinque sezioni (Mole Antonelliana, Po, Valentino, San Paolo e Crocetta), 775 studenti universitari fuori sede ogni anno, iscritti regolari a corsi di laurea presso il Politecnico, l'Università, l’Accademia delle Belle Arti e il Conservatorio di Torino.

Si entra in Collegio in base a graduatorie di merito e si mantiene il posto secondo determinati requisiti di merito accademico.

Il Bando di ammissione in Collegio per l'accademico 2015/16 uscirà tra la fine di giugno e l’inizio di luglio per essere allertato iscriviti alla newsletter del Collegio specificando che sei un aspirante studente!

E' prevista una retta diversificata a seconda della fascia di reddito di appartenenza, definita tramite l’indicatore ISEE.
Il vitto non è compreso nei servizi offerti agli studenti, ma ciascun piano di ciascuna residenza è dotato di cucina dove gli studenti, che non utilizzano i ristoranti universitari situati nelle vicinanze di ogni sezione, possono preparare e consumare i pasti.

Siamo aperti 11 mesi all’anno, con la sola esclusione del mese di agosto e di una pausa in occasione delle festività Natalizie.

Non ci limitiamo a fornire un servizio di ospitalità, ma offriamo ai nostri studenti numerose opportunità per arricchire la loro formazione culturale con una serie di attività integrative e complementari.

Inoltre, grazie al Protocollo d’Intesa fra la CRUI e la Conferenza Permanente dei Collegi Universitari Legalmente Riconosciuti (CCUM) promuoviamo corsi universitari, in accordo con le singole Facoltà e Corsi di Laurea, riconosciuti in termini di crediti formativi universitari (CFU) da parte degli Atenei torinesi.

A completamento della formazione universitaria organizziamo da anni corsi di lingua straniera tenuti da qualificati docenti madrelingua, principalmente finalizzati alla preparazione degli esami internazionali, quali l’IELTS, il PET, il FIRST, il CAE, il DELE, il DELF e il ZERTIFICAT DEUTSCH.

Accanto ai corsi accreditati e di lingua straniera proponiamo ogni anno una serie di momenti formativi, che spaziano da tematiche accademiche ad argomenti legati all’ambito artistico.


Nell’ottica del costante sostegno al merito e in linea con la propria tradizione d’eccellenza, abbiamo firmato nel luglio 2010 convenzioni per l’ospitalità degli studenti ammessi a prestigiose scuole di studi superiori.

Scuola di Studi Superiori Ferdinando Rossi (SSST) dell’Università di Torino, una formazione integrativa multidisciplinare e gratuita rivolta ai migliori studenti di tutte le Facoltà, focalizzata sulle scienze del governo e sulla sostenibilità dello sviluppo. Gli studenti della SSST sono ospitati in Collegio gratuitamente.

Collegio Carlo Alberto, (CCA) presso il quale studenti del Politecnico e dell’Università, particolarmente meritevoli, svolgono attività integrative (corsi e seminari) nell’ambito dell’economia, della finanza, della politica e, più in generale, delle scienze sociali. Gli studenti del Collegio Carlo Alberto sono ospitati in Collegio gratuitamente.

Southeastern Conference Academic Consortium (SEC, Arkansas, USA) per l’ospitalità degli studenti partecipanti agli scambi internazionali previsti tra le Università della Conferenza e il Politecnico di Torino.


Tra i nostri Ex Allievi ricordiamo nomi illustri quali Umberto Eco, Claudio Magris, Massimo Salvadori, Gian Luigi Beccaria, e tanti altri,
che hanno contribuito a far crescere il nostro paese e hanno arricchito, e arricchiscono, la comunità intellettuale e scientifica nazionale e internazionale.