La Formazione
al Collegio Einaudi

Un universo multidisciplinare

 

La Fondazione Collegio Universitario Einaudi offre un’ampia gamma di esperienze di formazione personalizzate e multidisciplinari, complementari a quelle dei corsi di studio universitari e orientate a sostenere gli studenti e le studentesse, affinché maturino quali donne e uomini desiderosi e capaci di contribuire ad un profondo impatto di crescita e di miglioramento nella dimensione sociale, economica e culturale della società.

Un’esperienza densa e coinvolgente

Prendere parte ai percorsi di formazione al Collegio Einaudi è un’esperienza profonda e intensa.

Personalizzazione

Elevata personalizzazione del proprio percorso di apprendimento

Accompagnamento

Accompagnamento esperto lungo il percorso da parte dello staff del Collegio e di coach professionisti

Competenze trasversali

Focalizzazione su competenze trasversali irrinunciabili per giovani intenzionati a guidare la propria idea di futuro, quali la Consapevolezza di Sé, dell’Altro e del Mondo

Comunità

Appartenenza a una comunità viva e attenta alla cura di sé, del gruppo e della collettività, quali ambiti nei quali condividere il proprio merito e far crescere le proprie ambizioni

L’Architettura formativa e
i percorsi per l’a.a. 2021/22

 

La formula del Collegio mira alla creazione di una consapevolezza dell’individuo su scale diverse.
Per questo miscela elementi che sviluppano consapevolezza di se stessi, dell’altro e del mondo.

L’offerta formativa si rinnova ogni anno.

Durante l’anno accademico 2021/22 avrai l’opportunità di esplorare
il tema della “CREATIVITA’” da una varietà di prospettive multidisciplinari.

Scopri in quale mese iniziano le attività formative che più ti interessano!
Consulta il planning dell'anno accademico 2021/22
formazione-architettura-1-sestessi

Consapevolezza di sè

Consapevolezza di sè e soft skills

Favorire la consapevolezza delle proprie caratteristiche individuali, promuovere l’autoefficacia e lo sviluppo delle aree di potenziale individuale relative alle competenze soft distintive della comunità Einaudi.

I percorsi formativi
  • Il potere della congruenza espressiva
  • Conoscere se stessi: esercizi con il questionario di autovalutazione PerfEcho
  • L’opportunità del rischio
  • Galateo della tavola e business lunch
  • IA: immaginazione applicata
  • STEMM GAMES: Science, Technology, Engineering, Mathematics, Medicines, Games
Orientamento allo studio e al lavoro

– comprendere i propri driver motivazionali e la trasferibilità delle proprie competenze
– definire i propri obiettivi di carriera di studio (prima) e professionali (poi)
– acquisire e allenare «capacità operative» funzionali alla costruzione del proprio percorso professionale in contesti nazionali e internazionali

I percorsi formativi
  • Motivazione e metodo di studio
  • Dal sistema azienda all’imprenditorialità: un percorso laboratoriale per studenti universitari di eccellenza
  • Che lavoro voglio fare? Il mio obiettivo professionale
  • Linkedin e altri social network professionali: il mio profilo in formato web
  • Costruisco il mio CV
  • Preparazione al colloquio di selezione
  • Simulazione di assessment center
  • PHD e lavoro: confrontarsi con i selezionatori
  • The college experience: my competitive advantage to get my first job
  • Getting ready for my first job
  • International networking and personal branding
  • Agenda 2030 e il lavoro del futuro
  • MOVIRI: lavorare in ICT
  • Is this too big for you?
Sport, Gioco e Arte

Favorire il benessere individuale, sostenendo interessi, attitudini e vocazioni personali attraverso l’esercizio di attività pratiche – prevalentemente in gruppo – in ambito ludico, sportivo e artistico

I percorsi formativi
  • Musica e creatività: il Voxonus Festival 2021 arriva in Collegio
  • Virtuoso mind
  • Creative mind
  • Singing mind
  • Logica-mente scacchi
  • In gioco: un viaggio alla scoperta dell’arte ludica
  • Leggere le immagini attraverso la fotografia
  • Fotografia (pratica) contemporanea
  • Improvvisazione teatrale
  • Tecniche pittoriche sperimentali: china, monotipia e acetato
  • Work Out Einaudi
  • Trekking experience
  • Via ferrata per principianti
  • Rugby team building
  • Lancio in tandem tra le nuvole
  • Dragon boat sulle rive del fiume Po
formazione-architettura-2-altri

Consapevolezza dell’altro

Basic di Despecializzazione

Integrare la formazione prettamente «verticale» dell’università, consentendo di acquisire conoscenze in merito a discipline estranee al proprio percorso di studi universitari e tematiche emergenti a supporto dell’esercizio efficace e consapevole dei propri ruoli futuri in qualunque ambito (professionale, sociale, politico, ecc.)
– Allenare la curiosità e la capacità di prendere parte a una discussione su temi emergenti e d’attualità
– Acquisire consapevolezza circa le competenze necessarie per prendere parte a una costruzione ‘democratica e laica’ di significati e significanti

I percorsi formativi
  • Welcome on board @ Collegio Einaudi
  • “Piove. E’ Mercoledì. Sono in Collegio”: dialoghi intorno ai temi della sostenibilità ambientale, sociale e economica e non solo
  • …altri percorsi formativi sono in fase di progettazione e saranno comunicati prossimamente!
Operare per il bene comune e consapevolezza delle sfide

– Prendere coscienza di fenomeni sociali, ambientali ed economici, destinati ad esercitare un forte impatto sulla società futura
– Acquisire strumenti e fare esperienze utili, per svolgere efficacemente attività di servizio a beneficio della comunità in una prospettiva di innovazione sistemica, condivisione delle risorse e rigenerazione cooperativa

I percorsi formativi
  • SDGs Powerhouse: Active
  • SDGs Powerhouse: Boost
  • SDGs Powerhouse: Challenge
  • SDGs Powerhouse: Change
  • SDGs Powerhouse: Dare
  • SDGs Powerhouse: Make
formazione-architettura-3-mondo

Consapevolezza del mondo

Consapevolezza del mondo e dei valori di cittadinanza

– acquisire consapevolezza circa le competenze necessarie per prendere parte a una costruzione democratica e laica di significati e significanti intorno al tema della cittadinanza e dei diritti civili
– recupero di valori di cittadinanza e di attenzione al bene comune in una società «distratta», multiculturale e multietnica
– acquisire capacità di interpretazione dei contesti e di valorizzazione di differenze culturali e valoriali in un’ottica inclusiva

I percorsi formativi
  • Le forme della partecipazione. Prospettive filosofiche di cittadinanza attiva
  • …altri percorsi formativi sono in fase di progettazione e saranno comunicati prossimamente!
Esplorare il territorio

– Valorizzare le caratteristiche storiche, sociali, culturali, geografiche ed economiche del territorio torinese e piemontese, di cui gli studenti sono ospiti e favorire l’esplorazione autonoma
– Creare le condizioni per favorire l’eventuale radicamento sul territorio in fase di uscita dal Collegio

I percorsi formativi
  • Alla scoperta della Torino Liberty
  • Torino e i luoghi che hanno fatto la storia del cinema
  • Alla scoperta del quartiere San Salvario
  • Una notte all’Accademia!
  • Tour dei portoni, delle botteghe storiche e del ghetto ebraico
  • Murales e arte urbana a Torino
  • Gli angeli di pietra del cimitero monumentale a Torino
  • Tour della terra di mezzo: passeggiata tra i fiumi Po e Dora
  • Tour d’oltre Po: tra Borgo Po e Crimea
  • Torino “boia fauss”
  • Il Museo dell’Automobile di Torino
  • Game tour al Museo del Cinema di Torino
  • Tour del Parco del Valentino e del suo Borgo medievale
English proficiency

Sostenere l’acquisizione di competenza nella lingua inglese certificata secondo la scala internazionale CEFR

I percorsi formativi
  • English fit
  • Italian for foreign students
icon-alert
Tutti i dettagli di ciascuna attività formativa sono disponibili sulla Piattaforma Formazione, cui lo/la studente/essa può accedere con le credenziali ricevute in fase di assegnazione del posto di studio
 

I fondamentali del tuo percorso di formazione in Collegio

L’esperienza di apprendimento presso il Collegio Einaudi è altamente personalizzabile per ogni studente e studentessa.
Il Direttore o la Direttrice della tua Sezione pianificherà con te all’inizio dell’anno accademico, incontri one-to-one, per rivedere insieme la tua proposta di piano formativo.

Nel progettare il tuo percorso di apprendimento personale, assicurati di pianificare:
– almeno 70 ore di formazione, se sei iscritto al 1°, 2° e 3° anno di corsi di laurea di 1°livello
– almeno 25 ore di formazione, se iscritto agli anni successivi.

Non saturare il tuo monte ore minimo di formazione con una sola iniziativa formativa di lunga durata, ma prediligi l’inserimento di più attività di diversa tipologia, in modo da rendere l’esperienza formativa quanto più multidisciplinare possibile.

RICORDATI

  • Le attività formative pianificate per il I semestre dell’a.a. 2021/22 si svolgono prevalentemente in modalità virtuale, mentre le attività pianificate per il II semestre si svolgeranno prevalentemente in modalità in presenza, salvo alcune eccezioni indicate nella Piattaforma Formazione
  • Alcune attività formative per le quali non è possibile prevedere la modalità virtuale (es. attività ad alto contenuto esperienziale quali percorsi di esplorazione del territorio e attività ludico-sportive) potranno essere pubblicate sulla Piattaforma Formazione (e notificate via NL, canali social e telegram) in modalità ‘last-minute’ ossia circa 7 giorni prima della data di avvio dell’attività stessa: ciò al fine di consentirne una organizzazione compatibile con le eventuali restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria COVID-19.
  • Per le attività formative realizzate in presenza durante il I semestre, sarà richiesta – a tutti i partecipanti coinvolti – l’esibizione di Green Pass valido alla data dell’attività formativa.
  • Qualora nel corso dell’a.a 2021/22 le condizioni dell’emergenza sanitaria COVID-19 rendano necessaria la ri-pianificazione di una o più attività formative dalla modalità in presenza a quella virtuale, gli/le studenti/esse saranno tempestivamente informati/e. Viceversa, le attività originariamente pianificate in modalità virtuale non subiranno modifiche circa la modalità di erogazione nel corso dell’anno.
  • La partecipazione ad attività formative in modalità virtuale necessita obbligatoriamente di collegamento stabile alla rete internet, microfono e videocamera accesa. 
  • La fruizione dei percorsi formativi è ulteriormente regolamentata dal “Disciplinare PFP” che potrai consultare – dal momento della notifica quale vincitore/trice del posto di studio – attraverso la Piattaforma Formazione
formazione-training-collegio-einaudi-99
formazione-training-collegio-einaudi-8
 
formazione-training-collegio-einaudi-2

Il metodo didattico

L’apprendimento al Collegio Einaudi si realizza attraverso un metodo didattico che privilegia 4 fattori

icona-libro
icona-libro

M

Micro-learning

il tempo per apprendere è un tempo prezioso, per questo concentriamo l’esperienza formativa senza rinunciare alla sua intensità

A

Action-learning

apprendere è fare esperienza: per questo prevediamo momenti per sperimentare sul campo e per mettersi alla prova

S

Self-study

Apprendere necessita di motivazione: per sostenere e far crescere la propria capacità di dedicarsi al raggiungimento di obiettivi di apprendimento, prevediamo momenti autonomi di approfondimento e di lavoro individuale

C

Community well-being

Ogni occasione per apprendere favorisce il benessere individuale e della comunità Einaudi, Ogni esperienza, così come ogni apprendimento, deve essere accompagnata dall’attenzione ed dal rispetto verso il benessere di sé e degli altri

 

Gli attivatori

Ogni percorso di formazione rappresenta un ecosistema per l’apprendimento che si serve di una combinazione variabile di 4 attivatori:

icona-formazione-basic

Basic bricks / Fondamentali

Una sessione interattiva di condivisione dei contenuti, volta a sviluppare le conoscenze di base sull’argomento insieme agli esperti in materia.

icona-formazione-trial

Trial & Think Lab / Laboratori

Una sessione di laboratorio, volta a sostenere ulteriormente il processo di apprendimento attraverso un’esperienza diretta, individuale o di gruppo.

icona-formazione-cup

A cup of tea with…/ ispirazioni

Una sessione di dialogo interattivo con ospiti d’eccezione, volta a scoprire nuovi orizzonti e a mettere in discussione le nostre idee più radicate.

icona-formazione-plus

Einaudi
Plus

Un’esperienza inaspettata e fuori dall’ordinario, volta a realizzare un livello ulteriore di apprendimento tutto da scoprire insieme in cui individui e gruppi collaborano, competono e apprendono naturalmente.

Domande e Risposte

Che cos’è il PFP?

E’ il Piano Formativo Personalizzato del Collegio, che ogni studente e studentessa disegna al suo ingresso in Collegio e che si impegna a frequentare per l’intero anno accademico.
La Fondazione Collegio Universitario Einaudi offre un’ampia gamma di esperienze di formazione multidisciplinari, complementari a quelle dei corsi di studio universitari.
Prendere parte ai percorsi di apprendimento al Collegio Einaudi è un’esperienza densa e coinvolgente che si caratterizza per:
• l’elevata personalizzazione del proprio percorso di apprendimento
• l’accompagnamento esperto lungo il percorso da parte dello staff del Collegio e di coach professionisti
• la focalizzazione su competenze trasversali irrinunciabili per giovani intenzionati a guidare la propria idea di futuro quali la Consapevolezza di Sé, dell’Altro e del Mondo
• l’appartenenza a una comunità viva e attenta alla cura di sé, del gruppo e della collettività più ampia quali ambiti nei quali condividere il proprio merito e coltivare/far crescere le proprie ambizioni

La formazione del Collegio è a pagamento?

No, è inclusa nella retta

Qual è l’obiettivo ultimo della formazione del Collegio?

La formazione del Collegio ha l’obiettivo di supportare le studentesse e gli studenti universitari nel diventare Persone, Cittadini, Professionisti consapevoli: delle proprie risorse, del mondo che li circonda e della loro possibilità ed occasione di creare un impatto di crescita e miglioramento a livello sociale, ambientale ed economico.

Posso scegliere le ore di formazione da seguire?

E’ possibile scegliere la composizione del proprio PFP ma ogni studente e studentessa del Collegio dovrà pianificare
– 70 ore di formazione all’anno per chi frequenta i primi 3 anni universitari
– 25 ore di formazione all’anno per chi frequenta gli anni successivi

Il numero minimo di ore di formazione è richiesto dai decreti ministeriali 672 e 673 del 2016.

Che tipo di percorsi sono previsti nel PFP?

Il PFP include percorsi volti a perfezionare il metodo di studio, ad acquisire consapevolezza di sé e delle proprie risorse, a rinforzare le soft skills, a orientare le proprie scelte di studio e di lavoro, e rinforzare le competenze di lingua inglese, a sostenere il proprio benessere psico-fisico, a esplorare il territorio e generare impatto nella comunità di riferimento.

Tutte le Domande e Risposte

Hai ulteriori dubbi o domande?

L’Ufficio Formazione è a tua disposizione per ogni dubbio.

Laura Viada - Direttrice della Formazione e Responsabile Ufficio Ammissioni e Conferme

Laura Viada Direttrice della Formazione e Responsabile Ufficio Ammissioni e Conferme

laura.viada@collegioeinaudi.it
Stefania Valentino - Direttrice di Sezione

Stefania Valentino Direttrice di Sezione

stefania.valentino@collegioeinaudi.it
Antonio Punzo

Antonio Francesco Punzo Direttore di Sezione

antonio.punzo@collegioeinaudi.it
Paola Pagano - Direttrice di Sezione

Paola Pagano Direttrice di Sezione

paola.pagano@collegioeinaudi.it
Silvia Demaria - Direttrice di Sezione

Silvia Demaria Direttrice di Sezione

silvia.demaria@collegioeinaudi.it