13 Aprile 2022

Messaggio di Auguri di Buona Pasqua dal Presidente

News
Carissime Amiche e Carissimi Amici del Collegio,

quest’anno, dopo due anni di pandemia, sarà una Pasqua quasi “normale”. Si potrà tornare a trascorrere la giornata con i propri cari e festeggiare questo momento di ritrovata quotidianità.

Proprio in questi giorni il Collegio si sta dedicando a diversi progetti, in primis, la Campagna Ammissioni, per individuare e coinvolgere i futuri collegiali, e la riqualificazione della Sezione Mole, ma non solo.

In quest’anno così particolare il Collegio si è anche impegnato ufficialmente a offrire la massima collaborazione agli Atenei torinesi, per accogliere profughi ucraini della comunità accademica, mettendo a disposizione 10 posti nei nostri Collegi.

Grazie alla sinergia tra Atenei torinesi e il Collegio da qualche settimana vive in uno dei nostri collegi Daria, una ragazza ucraina di 21 anni, che studia Ingegneria Informatica e che potrà proseguire i corsi al Politecnico di Torino, per diventare un’esperta di Information Technology.

Come Presidente del Collegio, come cittadino italiano ed europeo, come persona, sono orgoglioso di raccontare e di far parte di questo progetto con la speranza e l’augurio che questo gesto possa contribuire ad alleviare, anche solo di poco, le sofferenze causate dalla tragedia in corso.

Il nostro contributo, mi rendo conto, è forse solo una goccia in mezzo al mare rispetto all’enorme emergenza globale, ma la storia di Daria ci deve far riflettere sulla grande responsabilità che abbiamo e di quanto il Collegio possa e debba fare per avere un impatto sempre più concreto all’interno della società che ci circonda, nella speranza di formare una comunità in cui maturare conoscenza e consapevolezza di sé e degli altri, rafforzando le capacità di relazione, autonomia e il senso di responsabilità.

Buona Pasqua.

Il Presidente

Prof. Paolo Enrico Camurati

camurati