Un dono nel testamento
è testimonianza della fiducia nei giovani
e nel futuro

L'esperienza vissuta in collegio è stata per me fondamentale.
Desidero aiutare altri giovani capaci di alto impegno a realizzare i loro sogni.

Ermanno Borio, ex allievo del Collegio
dal 1949 al 1954

 

Un lascito testamentario al Collegio è testimonianza della fiducia nei giovani e nel futuro.    

Una scelta di grande valore, perché guarda lontano, oltre se stessi, per contribuire alla felicità di chi verrà dopo di noi.
Anche grazie ai nostri ex collegiali, che formano la famiglia, l’anima e la memoria del Collegio, abbiamo costruito un ambiente di studio e di crescita di eccellenza.


 

Un dono nel tuo testamento al Collegio Einaudi
per dare un’opportunità a chi merita

 

Grazie al lascito di € 300.000 dei Fratelli Borio, riservato agli studenti di Ingegneria del Collegio Einaudi,
con un disinvestimento annuo di circa € 15.500, abbiamo erogato dal 2012 ad oggi:

- 9 premi di laurea
- 3 posti di studio gratuiti
- 6 soggiorni studio all’estero
- 10 borse di studio per la mobilità internazionale
e continueremo a farlo per i prossimi 20 anni!
 
“Con questo lascito, ad onorare la memoria dell'ing. Ermanno, la sorella Clara, nel suo testamento, ha interpretato e
esaudito il desiderio del fratello di aiutare altri giovani, capaci di alto impegno a raggiungere l'ambita meta”
 
Clara è mancata il 22 novembre 2010, Ermanno nel settembre 2010 leggi la testimonianza completa

 
Cosa può fare il Collegio Einaudi con un lascito testamentario
-    borse di studio per studenti del Collegio
-    sostenere il programma di attività culturali e formative del Collegio
-    contribuire ai progetti di riqualificazione e di ammodernamento delle Sezioni del Collegio
 
 

Alcune note sul lascito testamentario
È facilissimo.
Possono farlo tutti  non solo le persone che lasciano grandi somme.
Senza testamento non è possibile decidere la destinazione di quanto si possiede, e si perde la possibilità di distribuirlo tra coloro che ci sono stati vicini o a enti che ci stanno a cuore.
In mancanza di eredi e di testamento i beni passeranno allo Stato.
Pensaci oggi, può diventare qualcosa di cui essere fieri domani.
Farai del bene e aiuterai giovani che, come te, hanno creduto in loro stessi e perseverato per ottenere ottimi risultati.
 

Come fare un lascito al Collegio Universitario Einaudi
Per fare un lascito a favore del Collegio Einaudi devi indicare nel tuo testamento, come beneficiario dei beni che vuoi donare, il nome del COLLEGIO UNIVERSITARIO DI TORINO RENATO EINAUDI

Leggi la nostra guida su come fare testamento

 

Per maggiori informazioni su lasciti o legati testamentari contattaci
telefonando al numero 011.8126853, chiedi del Direttore o di Elena Torretta, o scrivi una e-mail clicca qui

 

Scopri tutti gli altri modi per sostenere il Collegio